CAVE DI CARRARA

Le cave di Carrara formano un area geografica di indiscusso fascino, dando vita a distese bianche che si perdono a vista d’occhio. In queste zone avviene l’escavazione e la lavorazione di uno dei più pregiati marmi esistenti al mondo. Saremo lieti di farvi da guida all interno del bacino marmifero di Carrara, luogo in cui lo stesso Michelangelo Durante il Rinascimento sceglieva personalmente i migliori marmi per realizzare le sue sculture. Le cave sono luoghi dove da molti secoli avviene l'escavazione e la lavorazione del marmo e possono essere di due tipi: chiuse e a cielo aperto. Per il modo con il quale viene prelevato il marmo, la profondità di prospettiva delle pareti bianche, gli ampi spazi, la precisione simmetrica dei gradoni, i piani di lavorazione sembrano gradinate di anfiteatri. L'estrazione del marmo in cava è stato un continuo divenire di documenti vivi e drammatici attraverso i secoli, dai primitivi cunei di legno, al sistema della tagliata dei romani, al rivoluzionario filo elicoidale, all'attuale filo diamantato. Tra gli anfratti delle cave e i candidi e scoscesi ravaneti sono conservati gli eroismi, le fatiche, i sacrifici dei cavatori che con tenacia e capacità continuano ancora oggi a demolire queste montagne tagliandole, frantumandole e smontandole pezzo a pezzo, in piccoli blocchi per poi inviarli in tutto il mondo sino alle vostre case.

di LUCA e DANIELE SALINI srl | 2123, Via Aurelia - Querceta - 55047 Seravezza (LU) - Italia | P.I. 01409360466 | Tel. +39 0584 742172 | info@diamar.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite